Autore: Marta Cerù

Punta

Da settimane la parola punta mi perseguita, ma appena sono vicina a catturarla sfugge. Oppure sono io a evitarla, non mi sento pronta o precisa abbastanza, divago, resto in superficie. Un amico mi lancia un messaggio che suona come “mi prendo una punta con te da qualche parte”, intendendo prima o poi ci “becchiamo”, e…

Di Marta Cerù Aprile 24, 2019 0

Garguglia

Parigi brucia e rimaniamo in silenzio senza poter far nulla. Guardiamo le fiamme sempre più alte distruggere, erodere, incenerire guglie, inghiottire garguglie dall’aspetto di serpenti, draghi, mostri benevoli pensati per mascherare canali di scolo delle acque piovane, gole per inghiottire l’acqua e ora attraversate dal fuoco: sculture di pietra simbolo del diverso che si eleva…

Di Marta Cerù Aprile 16, 2019 0

Rossana

Noi che scriviamo abbiamo i mostri dentro, mi dice l’amico scrittore. E io penso a Rossana. Non alla donna amata da Cyrano, non alla caramella dolce ma non troppo, dura fuori e morbidamente densa dentro, avvolta dalla carta rosso antico. Penso a Rossana Campo, la scrittrice che mi ha accompagnata nel lutto per la perdita…

Di Marta Cerù Aprile 15, 2019 1

Assai

“Quanto basta per essere felici”, racconto pubblicato nell’antologia “Racconti nella rete 2018” (Castelvecchi Editore), di Marta Cerù Alcune parole mi lasciano nello stomaco una sensazione di antico, di profondo, di viscerale. Assai, per esempio, la vedo scritta in una frase e il mio pensiero va ai mughetti. A me in un letto grande, enorme, dalle…

Di Marta Cerù Gennaio 1, 2019 0