Categoria: Luoghi

Pietra

Anni fa scrissi un racconto breve e autobiografico. Parlava di una casa, nel luogo dell’infanzia, il Casino assai amato. Un amico mi fece notare quante volte avessi utilizzato la parola pietra. Era vero. Su duemila parole, pietra ricorreva sei volte, forse non troppo, considerata l’architettura della casa, un luogo inafferrabile come può esserlo quello delle…

Di Marta Cerù Agosto 24, 2021 4

Onde

La parola onda è una di quelle parole della quale potrei scrivere per il resto della mia vita. Comincerei dalla definizione scientifica forse: un’onda è una perturbazione che nasce da una sorgente e si propaga nel tempo e nello spazio, trasportando energia ma non materia. Oppure mi insinuerei tra le mie onde cerebrali, quelle di…

Di Marta Cerù Maggio 24, 2021 0

Favola

La mia scoperta dell’America è stata simile a una favola. È per questo che il titolo del nuovo libro in uscita per Fazi, “Favola di New York”, scritto da Victor LaValle e tradotto da Sabina Terziani, mi ha attirata come una calamita il ferro (Il titolo originale è “The changeling” e Victor LaValle è uno…

Di Marta Cerù Giugno 5, 2019 0

Lingotto 7: Alberi

[…Segue…] Sono passati ventisette anni eppure la bomba ancora risuona, un’eco che ogni anno si infrange su un albero, quello in Via Notarbartolo, oggi chiamato l’Albero Falcone. Subito dopo l’attentato mafioso del 23 Maggio 1992, la strage di Capaci in cui persero la vita il magistrato Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli agenti…

Di Marta Cerù Maggio 23, 2019 0

Lingotto 6: Mediterraneo

[…Segue…] Il dolore per le morti nel Mar Mediterraneo, è purtroppo diluito nell’impossibilità di dare un volto a persone che non possiamo identificare, se non da bollettini fatti di numeri. Il numero ci distacca dalla realtà delle vite perse nel tentativo disperato di fuggire a una morte certa, affrontando un viaggio che spesso porta comunque…

Di Marta Cerù Maggio 18, 2019 0

Garguglia

Parigi brucia e rimaniamo in silenzio senza poter far nulla. Guardiamo le fiamme sempre più alte distruggere, erodere, incenerire guglie, inghiottire garguglie dall’aspetto di serpenti, draghi, mostri benevoli pensati per mascherare canali di scolo delle acque piovane, gole per inghiottire l’acqua e ora attraversate dal fuoco: sculture di pietra simbolo del diverso che si eleva…

Di Marta Cerù Aprile 16, 2019 0