Categoria: Arte

Vuoto

Recentemente sono stata a visitare il Museo Ebraico a Berlino, concepito dall’architetto Daniel Libeskind come un monumento alla storia sociale politica e culturale degli ebrei in Germania. Mentre leggevo e ascoltavo la visione che ha portato l’architetto al concepimento di questo progetto, mi sono soffermata sulla sua intenzione di creare uno spazio di “vuoto svuotato”,…

Di Marta Cerù Aprile 3, 2022 0

StraVagante

Una parola si aggira intrepida tra le onde di due mari, attraverso correnti divisorie, onde alte, eppure impavida e coraggiosa, ardita e bella, pensata e lanciata per unire sotto uno stesso cielo, in un percorso comune, tutti quelli che osano credere nel dialogo, nel potere delle diversità, nella capacità dell’arte di creare bellezza e della…

Di Marta Cerù Settembre 5, 2021 0

Pietra

Anni fa scrissi un racconto breve e autobiografico. Parlava di una casa, nel luogo dell’infanzia, il Casino assai amato. Un amico mi fece notare quante volte avessi utilizzato la parola pietra. Era vero. Su duemila parole, pietra ricorreva sei volte, forse non troppo, considerata l’architettura della casa, un luogo inafferrabile come può esserlo quello delle…

Di Marta Cerù Agosto 24, 2021 4

Velo

Ho trattenuto la parola velo dallo spettacolo teatrale “In principio era il silenzio (un’ipotesi apocrifa per il Vangelo di Maria Maddalena)”, scritto da Roberta Calandra e in scena al Teatro Cometa Off, per la regia di Antonio Serrano. O forse è più corretto dire che lo spettacolo mi ha aiutata a riconoscere un velo che…

Di Marta Cerù Marzo 1, 2020 0